DIAMOCI UNA MANO

SABATO 3 GIUGNO ore 14,30-18,30

Rocca di Bazzano

PERCHE´

Spesso gli operatori e le operatrici olistiche si trovano sol* davanti alla soluzione di problemi legati all'esercizio della professione. 

Una professione che non ha alcun riferimento normativo, alcuna tutela e neppure un ruolo riconosciuto nell'ambito della difesa della salute.

Questa "solitudine" ci rende fragili, poco propensi alla collaborazione e accresce gli sforzi necessari per raggiungere sicurezza, credibilità, reddito adeguato.

E questi non sono certamente gli unici scogli che un* professionista del settore deve superare.

Eppure ognun* di noi è espert* in relazione d'aiuto, ha strumenti per il potenziamento della crescita personale, e li usa anche per il proprio sviluppo.

Proviamo ora a immaginarci disponibili a sommare le nostre esperienze e i nostri strumenti per metterli al servizio della crescita del mondo olistico.

DIAMOCI UNA MANO è una proposta e insieme una sfida.

Sfidiamo noi stess* a mettere in pratica, per noi e tra di noi, ciò che sappiamo essere l'essenza stessa della nuova era che avanza e di cui ci consideriamo portavoce: una società collaborativa, aperta, non concorrenziale, che accresce il proprio valore valorizzando ogni individuo che la compone, e mettendo in comune le risorse per il raggiungimento di scopi condivisi.

Non ci mancano né conoscenze, né esperienze. 

Occorre solo la volontà di provare.

Facciamolo sabato 3 giugno alla Rocca di Bazzano!

COME

Ci proponiamo di dare il "la" a quello che può diventare un proficuo percorso,

attingendo a risorse, esperienze e talenti maturati singolarmente e nel team di Verso il mondo nuovo.

I partecipanti saranno invitati tanto a porre questioni, per le quali sentono di aver bisogno di aiuto,

quanto a mettere a disposizione i propri talenti, esperienze e risorse nella ricerca di soluzioni,

utilizzando specifiche tecniche di lavori in gruppo.

 

PROGRAMMA

ore 14,30-14,45    Presentazione del progetto

 

ore 14,45-15,15    Attraverso un lavoro olistico esperienziale si creeranno scambio, contatto e circolazione energetica tra i presenti

 

ore 15,15-16         I partecipanti, attingendo tanto al sentire quanto al ragionamento, proporranno il tema, legato alla professione, sul quale sentono di avere più bisogno di aiuto

 

ore 16-18              Saranno brevemente spiegate la modalità della comunicazione efficace e del brainstorming, attraverso le quali si procederà in sottogruppi tematici all’elaborazione di proposte pratiche in risposta alle istanze prese in esame. I partecipanti saranno guidati a tradurre in termini di fattibilità ed efficacia tanto gli interrogativi quanto le proposte che emergeranno

 

ore 18-18,30          Un rappresentante di ogni gruppo riporterà l’esito del lavoro a tutta l’assemblea. Si concluderà rendendo operativo un piano di lavoro per appuntamenti successivi, non più generici, ma specifici per acquisire collettivamente le risorse individuate come necessarie e condividerle con tutti i partecipanti

ISCRIVITI

La partecipazione è soggetta a contributo associativo di 10€

 

È necessaria l’iscrizione inviando i propri dati tramite il form qui accanto